El Autor
La Divina Doctrina
El Hermano Depositario
La Hermandad
Other Languages

MESSAGGIO TELEPATICO DEL PADRE ETERNO AL MONDO TERRESTRE: SECONDO MESSAGGIO; IL PRIMO MESSAGGIO FU NASCOSTO AL MONDO DALLA ROCCA RELIGIOSA.

Sí, figli, si nasce cercando la veritá; si incomincia dal mondo della conoscenza, la Rivelazione aspettata per secoli e secoli; il vostro Creatore usa dottrine viventi per fare avanzare i mondi; nel passato vi si mandó la Legge Mosaica, Ie successe la Dottrina Cristiana, la terza che si inizia é la Dottrina dell'Agnello di Dio, questa dottrina sará chiamata anche SCIENZA CELESTE; il suo principio é negli stessi elementi della natura; LA SCRITTURA TELEPATICA É IL MEZZO DI COMUNICAZIONE DI CUI SI SERVE IL Creatore dell' Universo; é sempre stato cosí; nel passato le dottrine dei Profeti si ricevevano per telepatia; perché tutte le cose hanno un principio e una causa di essere; la dottrina dell'Agnello di Dio non ha fine perché l'Universo non Io ha. E per lo stesso motivo si estenderá per tutta la terra; sará tradotiain tutti gli idiomi del mondo, la sua influenza sará tale che fará cadere il materialismo sfruttatore; perché nuova morale viene al mondo, la morale propria del Millennio di Pace; le Dottrine del Padre Eterno sempre trasformano i mondi; cosí come successe nel passato della terra. La nuova Rivelazione fu chiesta dagli spiriti umani e vi fu concessa; ogni istante vissuto nelle vostre esistenze lo chiedeste e vi fu concesso; la Nuova Rivelazione é la continuazione delle Sacre Scritture; una cosa é essere studioso delle Scritture e un' altra é essere religioso.; la prima é eterna perché il vostro spirito cerca sempre la propria origine, la seconda é commercio della FEDE; le religióni sono e prime ad essere accúsate   dal mondo; nella Dottrina dell'Agnello di Dio . Le Chia; Mate religióni, nella loro morale umana, hanno diviso il mondo della FEDE; non hanno diritto a fare tale cosa; hanno dimenticato che esiste un solo Dio niente piú; una sola veritá; SOLO SATANA DIVIDE E SI DIVIDE A SE STESSO; gli spiriti religiosi sono gli stessi farisee i della epoca romana; chiesero al Creatore di naceré di nuovo ed emendare gli errori del passato e si concesse loro la prova; non dimentichino i religiosi del mondo che ogni spirito é provato nel destino che elesse; voi, spiriti delta rocca, faceste lo stesso in mondi lontani;  divideste altri greggi , lasciaste la confusione spirituale in altre creature, riempiste di templi materiali altri pianeti; e ritornaste a farlo sulla terra. E' per questo che sarete giudicati per primi; voi, al violare la legge , vi convertiste negli stessi anticristo; e ogni violatore dei Comandamenti di fatto lo é; voi dite La Santa Madre Chiesa, io vi dico che in questo mondo nessuno é santo o santa. La vera umiltá non ha bisogno di titoli che sono sconosciuti nel regno dei cieli; perfino il vostro microscopico pianeta lo é; solo il Padre e certi Profeti conoscono il pianeta polvere chiamato terra; la causa di ció é che l'Universo Vivente del Padre Jehová non ha fine; e chi si crede grande, non lo é; per voi si scrisse la parola prostituta; perché commerciaste con la mia Divina Legge; ciechi guide di ciechi! Che trasmetteste ad altri ciechi i vostri errori. All'espandersi, la Nuova Dottrina, si dividerá la vostra rocca dell'egoismo spirituale; la parola rocca non significa la eternitá di niente; la terra é relativa e non eterna; voi credete che la vostra chiesa sia eterna; gli avvenimenti che vi tireranno fuori da questo errore; solo gli umili di cuore hanno assicurata l"eternitá; non coloro che insegnano la morale dentro della immoralitá; quando mio Figlio primogenito disse nel passato della terra: " Su questa pietra costruiró la mia chiesa" lo disse vedendo il futuro dell'umanitá; perché la Trinitá Solare si trova dappertutto, si trova anche nei tempi viventi: passato, presente, futuro. Eche cos'é che vide? Vide tutte le vostre violazioni; vide come perseguivate a creature innocenti; perché noi compartivano le vostre idee ; vide come mandavate al rogo ; vide come perseguivate a grandi studiosi e scrittori, per il solo fatto di farvi vedere l'errore ; vide come incoronavate re terrestri, sapendo la vostra rocca egoista che esiste un solo Re dei Re : il Divino Padre, colui che dá e toglie la vita ; IL TITOLO DI Re é del Mondo Celeste; al diavolo si dá il nome di Spirito Re; i Comandamenti non insegnano a farsi Re ; essi ordinano di essere umili sopra ogni cosa; vide come benedicevate le armi con cui si uccidono i figli del Padre; sapendo voi, demoni, che il Divino Comandamento dice: " Non ucciderai". Vide il commercio della fede e vide tutta l'immoralitá dei vostri spiriti; vi sarebbe convenuto di piú non avere chiesto di nascere di nuovo prima di cadere nuovamente nella violazione ; le vostre religioni sono sconosciute nel Regno dei Cieli; ed é sconosciuta ogni morale che pretende dividere la fede dei Figli del Padre. L'unico tempio conosciuto nel Regno é il tempio del lavoro; il lavoro é l'ordine piú antico che esiste; prima che nascesse il vostro microscopico pianeta, il lavoro era ed é praticato nei mondi giganteschi; il tempio del lavoro mai si riduce in polvere; i vostri templi materiali sí che si riducono in polvere; e con ció sparisce dal vostro pianeta l'adorazione materiale, un'adorazione che non si sarebbe mai dovuta insegnare ; per colpa di questa adorazione che riposa nell'ipocrisia e finzione, tenete il mondo in ritardo di venti secoli sul piano morale e spirituale. Sí, Figliolo, questo disegno celeste significa che ogni giustizia esce nella stessa forma in cui si riproducono gli esseri; tutti gli spiriti umani videro questa giustizia nel Regno dei Cieli; nessuno viene al mondo cieco in quanto a ció che é spirituale ; la giustizia si adatta ai vostri atti ; perché ognuno promise farsi il suo proprio cielo ; la giustizia ha la sua propria legge nei Comandamenti viventi ; che sono la stessa misura con cui sarete giudicati, ognuna delle vostre idee possiede una intenzione ed ogni intenzione diventa fisica e vivente nel Regno; la intenzione é giudicata quando lo spirito ha commesso violazione con lei; il corpo umano é il prodotto di leggi magnetiche uscite dal macrocosmo e chiamate Leggi Divine; chi nega essere divino nel microscopico che rappresenta, nega il Padre che vuole il meglio per i suoi Figli, e chi nega il Padre nega la sua propria eternitá, perché in infiniti cieli gli leggono la mente e quando queste creature celesti leggono negli spiriti, lo fanno giudicando chi nega il Padre; i cieli viventi negano l'entrata; quello che si fa sotto si ripercuote sopra e dovunque vada il vostro spirito la legge é la stessa.

I miei Comandamenti sono uguali tanto sopra come sotto; ció che cambia é la filosofia che si vive per un istante; il vostro giudizio é e sará spirituale ; ció che é materiale non rimane nel vostro sale della vita , nel vostro conoscimento ; la unica realtá per ogni spirito é la realtá che vive e non é l'effimero che sentiva quando possedeva corpo fisico; corpo di carne che sollecitó e gli fu concesso; concedere un corpo fisico non é come concedere una qualsiasi cosa. iI corpo é un essere vivente che chiese momentaneamente anche la geometria fisica, e gli fu concessa; l'ereditá é uguale per tutti; materia e spirito hanno gli stessi diritti, tutti e due chiedono. Si fondono leggi materiali e leggi spirituali, conosciute nel Regno dei Cieli come "ARCA DELLA ALLEANZA" perché la materializzazione di uno spirito non si fa a sorte, ma si fa con responsabilitá; dire il contrario vuole dire disprezzare se stessi e chi si disprezza, disprezza il Padre. Cosa si trova in Lui? Non vi si ha insegnato che il vostro Creatore si trova dappertutto? In ció che é immaginato e in ció che é inimmaginato? Certo che lo sapete di parola, ma no di conoscimento proprio, per sforzo proprio, per averlo sudato con la fronte, per merito proprio. CI-II CERCA TROVA perché é premiato nella stessa misura in cui sí é impegnato nella piú grande ricerca, perché potete cercare molte cose nelle vostre esistenze, ma se non cercate il Padre che vi ha dato la vita non entrerete nel Regno dei Cieli. Non ci sono mai entrati gli ingrati, ma solo gli umili, coloro che sopportarono le loro prove di vita perché furono prove chieste da loro stessi nel Regno. Ogni prova che si passa nella vita, in ogni momento, in ogni secondo é stata chiesta ed é stata concessa, chiedeste perfino le caratteristiche delle vostre morti e incluso , nelle vostre prove chiedeste compiere con la piú alta morale, l'unica, perché senza di essa non entrerete nel regno dei Cieli. Echiedeste che tale morale vi fosse insegnata sulla Terra e vi si concessero i Dieci Comandamenti e questi sono la misura perché da essi sarete giudicati e sará cosí fino alla fine di questo pianeta. Bene, gli spiriti umani potrebbero non studiarmi mai, ma il fatto di non vivere nella morale dei miei Comandamenti, é tenebra, perché non entrerete mai dove si trova il Padre. E tanto inaudito il tempo in cui starete lontani dalla luce che dovrete nascere di nuovo per leggere la cifra e ció non é parte della vostra microscopica evoluzione. La giustizia che chiedeste comincia dalla cosa piú microscopica che la vostra mente puó concepire. Cosí fu perché i piccoli e gli umili sono primi in tutto, sono primi nel Regno dei Cielo e nella sua divina giustizia e sono primi davanti al Padre Jehová. E la cosa piú piccola che la vostra mente possa concepire sono le vostre idee, le stesse che generate tutti i giorni e le stesse che chiedeste nel Regno dei Cieli, le stesse che percepite e non vedete. Tutte le vostre idee viaggiano fisicamente nello spazio, hanno lo stesso diritto che avete voi, voi chiedeste
di nascere nella materia e loro anche, voi chiedeste di vivere in un tempo e in uno spazio e ugualmente le vostre idee. Ció che si trova sopra é uguale a ció che si trova in basso L'eredita delle richieste É UGUALE PER TUTTI; chiedono gli esseri giganteschi e chiedono gli esseri microscopici, chiede la materia e chiede il niente vivente e tutto il Padre lo concede perché é infinito. Le vostre idee percorrono nello spazio delle distanze inaudite, distanze che non calcolerete mai, solo il Padre lo sa. Le vostre idee sono conosciute nel Regno come semi galattici perché da essi nascono i mondi del vostro proprio cielo. Nel mio libero arbitrio fu scritto OGNUNO SI FA IL SUO PROPRIO CIELO perché tutti avete in voi, e in forma microscopica la ereditarietá del Padre, e ció che il Padre possiede lo possiedono i figli tale e quale come succede con i genitori terrestri; Le loro caratteristiche ereditarie sono trasmesse ai figli e ció che sí trova in Cielo si trova nella Terra. L'ereditarietá che vi lasció vostro Padre fu di innocenza e carente di filosofia perché é il vostro libero arbitrio che sceglie e tutto quello che siete stati é merito vostro, perché tutto si guadagna con il sudore della fronte, con lo sforzo spirituale. Non c'é niente nella Creazione del Padre che non costa; tutto costa e costera perché senza il merito spirituale di ognuno non si puó entrare nel Regno dei Cieli.Le comoditá del vostro mondo non valgono niente nel Cielo, ogni comoditá nel mondo é premio giá goduto. Ed é per questo che fu scritto " E ottennero la loro ricompensa". Ogni cosa materiale goduta non é merito nel Cielo, e molto meno quando tali cose materiali godute sono prodotto di una filosofia che non ha considerato per niente i Comandamenti del Padre. Tale filosofia ha i giorni contati perché il Creatore dá e toglie e la vostra filosofia materialista sará fermata nella sua espansione perché tutto ha un suo tempo, perché tutto é relativo ai Comandamenti del Padre. Questa relativitá la chiedeste voi stessi in questa prova della vita, é la caduta del vostro giogo, sará il piú grande avvenimento per gli umili, gli usurpati e i disprezzati perché tutti sono uguali davanti a Dio. Nessuno nacque ricco e nessuno nacque povero. Tale situazione la crearono gli spiriti ambiziosi, quelli che vivono solamente un presente, gli spiriti piú ritardati nella loro evoluzione ed essi, con questo pensare effimero di fronte all'eternitá, non hanno fatto altra cosa che sottomettere il mondo. Tutti questi demoni saranno giudicati dal mondo stesso perché nessuno vuole la condanna della sua anima. La luce della Dottrina dell'Agnello di DIO trasformerá il mondo perché cosí é scritto nel Regno dei Cieli. Il mondo Terra ha fatto il contrario di quello che gli era stato ordinato. Per secoli e secoli il mio Divino Comandamento viene dicendo che GLI UMILI SONO I PRIMI in ogni ordine di cose e voi che cosa avete fatto con il Comandamento Celestiale'? I miei umili governano il mondo dal momento in cui sono primi in tutto?  Certo che no, perché vedo che tutti gli umili sono disprezzati, non possono apparire in questa immoralitá che voi chiamate alta sociertá. E con che diritto avete creato questa societá Si trova per caso nelle mie Scritture? In veritá vi dico, demoni della vanitá, che ogni albero filosofico che non ha piantato il Creatore sará estirpato fin dalla radice. Cosí é ogni evoluzione vivente. E chi vi creó e vi fece re? Non sapete che solo il Divino Padre é il Re dei Re e che il titolo di re non é di questo mondo, ma che appartiene al mondo celeste Si chiama spirito re. d. Satana. I divini Comandamenti insegnano ad essere umili sopra ogni cosa, non insegnano a farsi re. inveritá vi dico, demoni della maledetta nobiltá, che nessuno di voi entrerá nel Regno dei Cieli e con voi non entreranno nemmeno i vostri figli fino alla terza generazione, perché nell'universo vivente del Padre Jehová ogni ereditarietá si trasmette. Nessuno doveva essere vanitoso né per un microscopico secondo di tempo, perché basta un secondo o meno di violazione e non si entra nel Regno dei Cieli. Maledetti re del Mondo; la innocenza dei vostri figli vi maledirá perché per colpa vostra non entreranno nel Regno e insieme a loro tutti quelli che vi servirono nella vostra maledetta filosofia. Nessun demonio chiamato nobile entrerá nel Regno perché nel Regno si conosce il merito del lavoro, la filosofia universale, quella che ogni umile e onorevole chiese. Quelli che furono e sono re sulla Terra furono e sono spiriti illusi dalla vanitá, hanno nei loro spiriti la influenza galattica di altre esistenze, esistenze dove tutto era splendore materiale e niente di intellettuale, un sale della vita proprio delle tenebre. E non esiste demonio che non sia stato re in qualche mondo , lo stesso Satana é alla testa di questa filosofia, dallo stesso istante in cui si é ribellato, tutti gli spiriti umani che chiesero di avere un gregge, una nazione con un re alla testa, appartengono alla legione di Satana. Perché tutti siete usciti dal cielo, perfino il demonio uscí di li. Stando nel Cielo, gli spiriti acquisiscono usanze di altre creature, cosí come succede tra di voi. Perché ció che succede in alto succede anche in basso. Gli imitatori di Satana sono distribuiti tra religiosi, ricchi, re e I maledetti che creano filosofie di forza., ma nessun demonio rimarrá perché la Parola Viva del Divino Padre purifica tutto, trasforma tutto, cosí come trasformó il mondo antico con la Legge mosaica e successivamente con la Dottrina Cristiana. Adesso lo fa con la Dottrina dell'Agnello di DIO, niente é piú facile per il Creatore dell'Universo che trasformare i mondi della carne con la sua Parola Viva, la stessa Parola che solo alcuni istanti celesti fa ha detto; SIA LA LUCE E LA LUCE FU. La stessa Parola che creó ogni Sacra Scrittura, la stessa Parola che vi dette i Comandamenti e la stessa Parola che vi giudica prima di tutto secondo la intellettualitá e poi secondo leggi fisiche. Perché ogni spirito lo chiese cosí, chiese essere messo alla prova nel Giudizio Finale, come chiese di essere messo alla prova in ogni istante di vita incominciando dalla difficoltá nell'interpretare le mie Scritture. Chiedeste tutto, assolutamente tutto, perfino i minimi dettagli della Scienza dell'Agnello di Dio e questo vi da una idea di come perfino ció che é invisibile per voi é controllato dal Regno dei Cieli. Le vostre sensazioni sconosciute, la giustizia é per il vostro pensiero, le vostre idee, le vostre intenzioni. Voi stessi lo chiedeste nel Cielo e chiedeste anche l'oblio della vostra origine, della forma e dei dettagli di come siete stati creati. Ma lo saprete tutto, perché chiedeste di conocere sulla Terra la Luce dell'Agnello di Dio, chiedeste di essere consolati con la conoscenza, chiedeste una Nuova dottrina e chiedeste la sorpresa in quanto l'arrivo di questa Nuova Doitrina. La Doitrina dell'Agnello di Dio avrebbe dovuto essere conosciuta giá molto tempo fa, ma la incredulitá e il materialismo della rocca religiosa vi nascose la veritá. Loro possiedono i Piani dell'Agnello, i primi Rotoli furono consegnati nelle loro mani perché furono provati. Questi demoni che insegnano una fede in cui nemmeno loro credono chiesero di essere i primi a conoscere la veritá e fu concesso loro. Il perché hanno occultato la veritá si debe al fatto che hanno coltivato una rocca di egoismo nei loro cuori.Sono coloro che credono di meno, che sono influenzati dai re dell'adorazione materiale, ereditá faraonica che porta a le persone.ln veritá vi dico, demoni dell'adorazione, che nessun falso della mia Parola entrerá nel Regno dei Cieli, che non entrerá nessuna rocca egoísta. Sarete maledetti da questa generazione e da quelle che verano e per causa vostra, demoni, questa umanitá non entrerá nel Regno dei Cieli., perché ogni secondo di vita trascorso fu tempo di vita di violazioni ed é sufficiente un secondo o meno di qualsiasi tipo di violazione per non entrare nel Regno dei Cieli. E all'occultare la veritá al mondo avete allontanato di piú questa umanitá dal Regno, perché quanto piú avete prolungato l'errore, molto maggiore é il numero di secondi vissuti in errore. Ogni secondo di violazione é un cielo che si chiude di fronte alla creatura tutti dovete sommare i secondi contenuti in un minuto, in un'ora, in un giorno, in una settimana, in un anno e il numero di secondi contenuti nei vostri anni vissuti e ogni calcolo deve essere effettuato a partire dei dodici anni. Prima di quest'età tutti gli spiriti sono innocenti davanti a Dio e tutti quelli che hanno maltrattato di fatto o con parole durante un secondo o meno a un innocente, non entra nel Regno dei Cieli perché loro, in altre esistenze, si lamentarono nel Regno quando, essendo innocenti, furono maltrattati. Per questo fu scritto NON FARE AGLI ALTRI CIÓ CHE NON VORRESTI FOSSE FATTO A TE. Per tanto ogni padre, madre, patrigno, matrigna, incaricato o incaricata che ha avuto bambini a carico, non entrerá nel Regno dei Cieli. l loro destini sono nelle mani degli innocenti, perché tutti i piccoli sono grandi nel Regno dei Cieli. Non vi si ha insegnato che tutti gli umili sono primi davanti agli occhi del Padre? Questo significa che tutto ció che é microscopico é primo perla giustizia del Padre Jehová e pertanto il vostro spirito non é il primo nel Regno; Primi sono tutti coloro che il vostro spirito disprezzó sulla Terra,! vostri spiriti non possono chiedere di essere i primi, perché vi si comandó di essere umili per prima cosa e l'ultimo é sempre umile., non dá importanza :A se stesso. In veritá vi dico che tutti quelli che si sono dati importanza nella vita non entreranno nel Regno dei Cieli anche se questa importanza sia durata un secondo o meno e ogni malpensante che lo abbia fatto nella stessa quantitá di tempo, non entra nel Regno dei Cieli.
La caduta di questa umanitá si deve al concetto falso e mondano che vi inculcó la falsa morale della rocca religiosa, questa puttana che per secoli e secoli ha commercializzato con la fede, ha fatto le cose secondo i suoi interessi passeggeri, non ha considerato gli umili: L'umile non si circonda di lusso, non falsifica se stesso, perché ogni umile é passato per ció che passa chiunque stia cercando l'illuminazione e ogni materialista é uno spirito ritardato, che si illude con un microscopico presente e per di piú sono ignoranti per quanto riguarda le leggi dello spirito. Tale é la caratteristica dei chiamati Papi, capi della puttana queste creature sono sconosciute nel Regno, perché nessuno di loro vi é entrato. Solo gli umili e i semplici entrano, ed é sconosciuta qualsiasi religione e perfino il vostro pianeta-polvere lo é. Ció si deve ad infinite leggi; una di esse é quella secondo cui ognuno costruisce il proprio cielo ed é cosí che i chiamati papi e i loro seguaci ,che alimentarono una filosofia di adorazione materialista, crearono essi stessi i loro mondi con tale filosofia, perché ogni mondo é circondato da un cielo e ognuno costruisce il proprio cielo. La adorazione materiale non é albero piantato dal Divino Padre e non si conosce nel Regno come non si conosce nessuna dottrina, scienza o setta che non abbia considerato gli umili perché in veritá vi dico che questo pianeta avrebbe dovuto essere governato dagli umili perché loro sono i primi nel Regno e se sono primi in alto lo devono essere anche in basso. Ed é stato fatto tutto il contrario:governano questo mondo coloro che non lo chiesero nel Regno, gli spiriti delle tenebre vi governano perché non governano in nome della Luce. Non mi menzionano nei loro discorsi, la loro meta non é il Creatore, ma é l'effimero, ció che dura solo un sospiro davanti all'eternitá. Leggo le loro menti e vedo i loro calcoli perché sto dappertutto. Vedo che loro stessi si costruiscono i loro mondi di tenebre. In veritá vi dico, governanti orgogliosi e vanitosi, che nessuno di voi rimarrá, e non rimarrà nessuno di coloro che non hanno considerato i miei ordini. Se gli umili avessero governato il mondo fin dal principio, vi assicuro che questo mondo non avrebbe bisogno di un giudizio. Sono coloro che violano che creano i giudizi, e nessuno di coloro che violano entrerá nel Regno del Padre. La Legge si trova in voi stessi, sempre é stato cosí, basta che pensiate e state creando il vostro giudizio, materia e spirito pensano alle rispettive leggi perché nessuno é diseredato; tutti hanno lo stesso diritto, nessuno é meno di unáItro davanti al Padre. Questi diritti si manifestano in tutte le forme immaginabili,e di ogni forma che vedete nel mondo che chiedeste, presenziaste le sue richieste, perché prima di arrivare ad abitare nei pianeti si fanno alleanze con gli elementi della futura natura e tutto ció che i vostri occhi hanno visto durante la vostra esistenza lo chiedeste in Alleanze Divine. É per questo che nell'Universo Vivente del Padre Jehovà la materia e lo spirito hanno diritto a chiedere giustizia. La materia e lo spirito hanno libero arbitrio, indipendentemente l'uno dall'altro. Se cosí non fosse, non ci sarebbe perfezione nella giustizia, non ci sarebbe equilibrio nei diritti di ognuno. La giustizia del Padre, essendo una stessa, si manifesta in infinite forme, perché niente in Lui ha limiti. Ogni giustizia nasce dagli stessi tal realizzati dalla criatura, é il sale della vita quello che dá forma alla sua giustizia; il sale della vita é la stessa conoscenza acquisita in una esistenza e , in virtú del suo libero arbitrio, gli spiriti non avanzano in forma uguale nel raggiungimento della conoscenza.: uno prima e l'altro dopo; questa legge spiega la diseguaglianza fisica che c'é tra di voi. Ogni conoscenza o sale della vita acquisito, si perpetua in voi, ma tutto é relativo in grado infinito; voi stessi create la qualitá delle vostre relativitá viventi; la qualitá vi dà la filosofia del vostro pensare e la vostra gerarchia spirituale nel Regno dei Cieli; la Maggiore qualitá si raggiunge con la umiltà seguita dall'allegria e dal lavoro. Ecco qui il complemento del Comunismo Celestiale nel Regno dei Cieli; un Comunismo Celestiale con filosofia di bambino. Colui che non ha coltivato l'allegria durante la sua vita non entra nel Regno dei Cieli; nessun idiota di carattere entrerá anche se l'idiozia e la rabbia é stata di un secondo o meno. Tutti prometteste, nel Regno dei Cieli, di essere allegri durante la vita; imitando allo stesso Cielo; prometteste di essere allegri in qualsiasi circostanza, non chiedeste essere idioti di carattere perché sapevate che ció era sconosciuto nel Regno dei Cieli; e sapevate che all'essere idioti non vi sareste entrati. Se durante le vostre esistenze avete avuto arrabbiature, si deve al sistema di vita ingiusto che scelsero gli uomini; e i creatori di tale sistema dovranno pagarla durante questo giudizio; perché cosí lo chiesero, e cosí si concederá loro. Sui demoni che crearono il capitalismo usurpatore, cadrá tutto il peso della Divina Giustizia; questi demoni dell'ambizione e del predominio promisero al Padre Eterno ESALTARE la Sua Divina Legge in questo mondo, no convertirsi nei Suoi boia; perché questo sistema di vita, il cui frutto é la scienza del benestare e la comodita, é il giogo di questo mondo; un giogo che sta arrivando alla fine, perché é arrivato l'inizio di tempi nuovi: Mondo Nuovo con Tempo Nuovo, Morale Nuova con Destino Nuovo. ¿Non vi si ha insegnato che il Creatore rinnova tutte le cose? Il Giudizio Finale inizia con Dottrina Dell'Agnello di Dio; un finale doloroso, perché ogni violazione della Legge del Padre solo causa dolore, cosí come avete esperimentato l'ingiustizia nella vostra vita, ingiustizia nata da un sistema di vita che non creó il Divino Padre e che é sconosciuta nel Regno dei Cieli.

Scrive: L'ALFA E L'OMEGA

 

   
CONGRESOS Y EVENTOS

Congreso Puno

 

Registrese con nosotros
Nombre
Correo
  
Importante
Galería de Videos
.
Radio On-line

Escuche: La Hora Estelar de La Divina Revelación Alfa y Omega
.

En Radio Bienestar
1360 AM
Lun a Sab de 8pm a 9pm

Correo personal del Hno. Antonio Cordova Quezada
Canales

BLOG ALFA Y OMEGA

Vean los Rollos originales de la Divina Revalación Alfa y Omega
Av. José Gálvez 1775 - Lince - Lima - Perú
Telefono : (51-1) 455-9089 (51-1) 2658326
alfayomega_amor@hotmail.com, alfayomega@alfayomega.pe, peregrinocruzpaz@alfayomega.pe
© Copyright 2011. Hermandad del Cordero de Dios.